Casa

Casa

 

I fondi di caffè possono essere utilizzati anche in molti modi nelle nostre case, scopriamo insieme quali:

Pentole: i fondi di caffè sono in grado di sgrassare e togliere le incrostature di bruciato dalle pentole, aiutandosi con una spugna e nel caso un po’ di sapone. Questo procedimento vi permetterà di togliere lo sporco e i cattivi odori.

Odori: i fondi di caffè hanno anche l’abilità di eliminare i cattivi odori. Questa caratteristica li rende utilizzabili in diversi modi: è possibile metterli in una ciotola dentro al frigo cambiandoli una volta a settimana, possono essere usati anche per togliere il cattivo odore dalle mani dopo aver cucinato e sono utili per risolvere problemi di cattive fragranze e problemi di umidità nelle vostre macchine, con la creazione di deodoranti naturali per auto. Ecco come: conservate e lasciate asciugare i fondi, dopodiché metteteli all’interno di una retina per confetti e chiudete con un laccetto per creare un sacchetto.

Puntaspilli: creando un puntaspilli fai da te e mettendo i resti del caffè, dopo averli asciugati all’aria, questi faranno in modo di proteggere gli aghi dalla ruggine.

Tingere: gli scarti del caffè possono essere utilizzati anche per tingere, sia tessuti ma anche per dipingere su tela e carta in maniera naturale. Questo è possibile portando ad ebollizione i fondi in acqua.